Totale: 0,00€
 

Catalogo libri

Cani bastardi

Ci sono libri che difficilmente ci lasciano perché l’autore, prima ci rende spettatori silenti della narrazione e, poi, ci introduce in un film interiore che vogliamo veder scorrere davanti ai nostri occhi fino alla fine, anche se procura colpi forti e diretti. Cani bastardi è uno di questi libri.

Gli unici esseri di cui Saro sembra capace di prendersi cura sono i suoi cani, mentre Patrizia trascina una convivenza forzata in nome di un debito al quale non vuole sottrarsi. Spostandosi da un protagonista all’altro, Marta Morotti mette in scena un racconto crudo, e si addentra nell’anima di persone azzannate dalla vita, che si rialzano come possono (e a volte non possono). Ad emergere è la fragilità umana, in particolare quella femminile, la lunga scia di dolore che nemmeno il tempo riesce a medicare. «Le anime nude sono sempre cose miserabili» scriveva F.S. Fitzgerald. Marta Morotti, con ... (leggi tutto...)

14,25€ 15,00€

Fotogrammi

Sono storie, quelle raccolte in Fotogrammi, che fanno sorridere, pensare, piangere, proprio come la vita quotidiana, racconti in cui il lettore potrà immergersi scegliendo quello in cui riconoscersi.

Un giorno di metà settembre, una grande città: un giorno qualunque per tanti, speciale per molti, indimenticabile per alcuni. Tante vite si sfiorano, molti sguardi si incontrano, alcune storie si intrecciano, altre si scontrano per poi allontanarsi per sempre. Un elemento comune: l’acqua, la pioggia, che ha deciso di non dare tregua a una città già caotica per natura. Sono storie, quelle raccolte in Fotogrammi, che fanno sorridere, pensare, piangere, proprio come la vita quotidiana, racconti in cui il lettore potrà immergersi scegliendo quello in cui riconoscersi. Sono spazi, quelli nei quali ... (leggi tutto...)

14,25€ 15,00€

Sette secoli di passi

Percorrere la Via Francigena, lo storico cammino che dal nord dell’Europa conduceva a Roma, porta inevitabilmente a rivivere secoli di storia e a interrogarsi sulle vicende che l’hanno vista protagonista, sugli uomini che l’hanno seguita. Una via d’anima, di interrogativi e contemplazioni.

Percorrere la Via Francigena - lo storico cammino che dal nord dell’Europa conduceva a Roma - porta inevitabilmente a rivivere secoli di storia e a interrogarsi sulle vicende che l’hanno vista protagonista, sugli uomini che l’hanno seguita. Sette secoli di passi, di Corrado Guerrazzi, è un poema completamente ispirato alla Via Francigena. L’Autore ha ripercorso i luoghi che la caratterizzano, traendo da essi ispirazione, quasi in un dialogo muto con la storia e con le vite che l’hanno attraversata, a raccoglierne il prezioso lascito « ...ci verranno incontro generazioni andate / distillate su... (leggi tutto...)

15,20€ 16,00€

Ritorno a Gower

L’idea ancora moderna di Sanesi scaturisce dal pensiero contrappunto di offrire al linguaggio poetico il senso del viaggio. E non solo delle cose viste, ma anche di quelle che attraverso la poesia rimangono dentro per sempre, come nella splendida penisola di Gower, a sud del Galles.

“Quest’uomo, che ho amato, è al di là del pendio. Amava il silenzio. Con l’ostinata volontà del Capricorno, ha praticato in poesia la ricerca dell’esistenza senza allontanarsi dalla ricerca dell’essenza e ha continuato a presidiare quel silenzio”. Con queste parole la moglie Anita ci consegna questi preziosi inediti di un poeta che, come scrive nella prefazione Elio Grasso, ci parla di “bagliori esistenziali” che conducono il lettore in una dimensione letteraria anglosassone (studia e traduce Eliot, Auden, Thomas, Blake, Yeats) ma allo stesso tempo cosmopolita “che riesce a dar forma alla... (leggi tutto...)

14,25€ 15,00€

Demi-monde

Demi-monde di Silvia Righi riluce come un abitato inumidito da condensazioni acquee del quale è difficile delineare la geografia; come si sa l’umido è pervasivo e della stessa pervasività è fatto questo teatro in bilico, questo “occhio che si spalanca mentre il sogno è ancora in corso”.

Le Civette, immutata collana all’interno di una rinata NEM, prosegue il suo cammino nell’intento di trovare Opere prime di ricerca dotate di particolare lucore. Demi-monde di Silvia Righi riluce come un abitato inumidito da condensazioni acquee del quale è difficile delineare la geografia; come si sa l’umido è pervasivo e della stessa pervasività è fatto questo teatro in bilico, questo occhio che si spalanca mentre il sogno è ancora in corso. Non si afferra quando finisce il sogno e quando comincia la veglia, ma, occorre ricordarselo sin dal principio, non è questo l’importante. Nella sua... (leggi tutto...)

12,35€ 13,00€

Una questione di luce

Un'indagine appassionante per risolvere l’enigma che ruota attorno a un quadro dove è ritratta una fila di escursionisti mentre attraversa un nevaio. Un episodio di trent’anni prima che si intreccia con gli inquietanti risvolti di una complessa eredità.

Per sfuggire alla fredda routine di un lavoro d’ufficio tra documenti e scartoffie, la giovane impiegata Chiara Dolci si sostiene con grandi dosi di cioccolato, che attentano alla sua linea, e con un’immaginazione decisamente fervida, che attenta alla sua sicurezza. Tutti i tentativi di convincerla a frenare la sua tendenza a mettersi nei pasticci sono destinati a cadere nel vuoto. Chiara proprio non riesce a resistere, ogni volta che muore un cliente del suo studio, trova il modo di collegare quella morte a un mistero, e il mistero a un omicidio, e l’omicidio a una montagna di guai. Giun... (leggi tutto...)

14,25€ 15,00€

Nodi parlati

“Un mondo di creature che intentano relazioni con quanto ancora sopravvive: in queste poesie la fluidità delle immagini è compagna dei salti linguistici verso cui la ricerca poetica di Pellizzari è da sempre concorde.” (Elio Grasso)

Questo libro di Alessandra Pellizzari è un atto di amore per Venezia e per i suoi luoghi, spesso nascosti e noti solo ai frequentatori più affezionati. Con sapiente delicatezza la raccolta accompagna il lettore tra le architetture e le nature della città e ha il pregio di una magnifica traduzione in lingua inglese, ad opera del poeta e traduttore Patrick Williamson. Le emozioni si intrecciano con gli elementi della città e ne amplificano la bellezza, consegnando al lettore una prospettiva nuova e preziosa di Venezia: Sulle cupole, fra le onde arricciate, / fluttua il manto notturno, ... (leggi tutto...)

14,25€ 15,00€

Una stagione nascosta

Vincenzo Di Maro suggerisce la poesia come lingua della preveggenza; non nel senso di indovinare, di prevedere il disastro, ma nel senso di una lingua capace di sentire contemporaneamente la presenza degli opposti, tra requiem e battesimo.

Esiste, in ogni parola, il mistero della sua origine, del suo farsi e sfarsi nel tempo. Così, queste poesie sembrano cavalcare la cresta dell’onda che conduce l’essere verso il suo compimento, non trascurando le pietre miliari delle improvvise parusie, gli epodi, subito dopo l’attacco frontale del senso dell’immagine prima. Il libro, dunque, affonda le sue origini nell’archetipo acronico della grotta, di una lingua per immagini che è ancora “altro” dalla lingua scritta, eppure già codex, impianto simbolico per niente casuale. Senso che si dirama nel tempo costruendo, mattone dopo mattone, l’ed... (leggi tutto...)

14,25€ 15,00€

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui: Cookie Policy.