Totale: 0,00€
 

Annina De Toma

Annina De Toma - figlia del barone Antonio De Toma, ingegnere ed impresario edile, di famiglia dalle ascendenze walser, e di Marianna Bozzolo, primogenita del clinico di fama internazionale Camillo Bozzolo - nasce a Vienna nel 1903 e muore a Sanremo nel 1980.

Considerata da Vincenzo Errante poetessa italiana di lingua tedesca, ha composto tre raccolte poetiche inedite a cavallo degli anni Venti e Trenta, redigendone, fino alla morte, più versioni, pur rimanendo fedele al dettato poetico del suo Maestro, Rainer Maria Rilke.

Compositrice dilettante e fotografa, vissuta tra Vienna, Rima (Valsesia), Bordighera e la fastosa residenza materna di Casalzuigno (Varese), ha cantato soprattutto la sfolgorante bellezza della natura in tutte le sue forme e manifestazioni.

All’esplosione poetica degli anni giovanili segue un quasi ininterrotto periodo di silenzio poetico, durante il quale Annina De Toma si limita a correggere e rivedere la propria opera fino alla morte, lasciando dietro di sé uno straordinario e ‘nascosto’ diario in poesia della sua cosmopolita esperienza di testimone eccezionale di un mondo perduto: l’ecosistema culturale mitteleuropeo del primo Novecento.

Per la Nuova Editrice Magenta ha pubblicato Poesie e altri scritti (1919-1979).

Nella seguente sezione del nostro catalogo, i libri appartenenti all'autrice selezionata.


Poesie e altri scritti (1919-1979)

L’importanza e il valore di questo corpus inedito di poesie risiede principalmente nel fatto che esse soltanto oggi, a distanza di ottant’anni dalla loro composizione, vedono la luce, rivelando una inusitata verginità letteraria e una particolare modernità veicolata, quest’ultima, dagli esiti rilkia... (leggi tutto...)

11,87€ 12,50€

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui: Cookie Policy.