Totale: 0,00€
 

di Andrea Camurani

• tratto dal quotidiano La Prealpina

« Oggi sabato 5 marzo la Nuova Editrice Magenta spegne 70 candeline sulla torta. Una delle realtà editoriali più importanti nella vita culturale di Varese, capace di lanciare autori prestigiosi, realizzare opere tuttora al centro del dibattito, coltivare la memoria letteraria della città e non solo. »

(...)

« Proprio il 5 marzo 1952 la varesina Magenta pubblicò il suo primo libro, Linea Lombarda, un volume che oggi è ricercato come una pepita d’oro da collezionisti e biblioteche e che, con il suo titolo, ha imposto un “marchio” a diversi poeti e scrittori da quel momento in avanti. Nelle pagine di quell’antologia si possono trovare i versi di poeti come Vittorio Sereni, Roberto Rebora, il ticinese Giorgio Orelli, Nelo Risi, Luciano Erba e Renzo Modesti.

Due anni dopo dalla stessa casa editrice di Conti, esce un altro capolavoro editoriale: Quarta generazione, curata da Piero Chiara e Luciano Erba, altra grande vetrina per grandi autori. A fare da punto di riferimento e maestro indiscusso della cerchia di intellettuali all’origine di questa avventura, il critico Luciano Anceschi.

Una storia culturale importante, proseguita, nel 1999, grazie ad un passaggio di testimone: il timone di quella vicenda passa nelle mani di Dino Azzalin e Angelo Maugeri, allora presidente dell’Associazione Scrittori della Svizzera Italiana. Un passaggio che ha consentito a quella storia di giungere fino a noi sotto il nome di Nuova Editrice Magenta. »

(...)
 

RASSEGNA STAMPA


Clicca sull'immagine per leggere l'articolo che parla di noi.

 

Quarta Generazione
15,00€ 14,25€


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui: Cookie Policy.