Totale: 0,00€
 
  • Gli ospiti e i luoghi

Gli ospiti e i luoghi

  • 13,00€
  • 12,35€



“Gli ospiti” della poesia di Nicola Ponzio sono le parole che albergano nelle cose che lasciano, non appena hanno dato il senso della loro esistenza. E “i luoghi” sono quelli della metamorfosi che nutre la memoria di oggetti, simboli di un lascito eterno, nella solitudine della pagina. Dire che la poesia di questo libro è un linguaggio evocante e prospettico di una realtà senza i limiti delle frontiere, è ammettere una vita autonoma, senza la coercizioni di un senso finito. Le immagini di questi versi sono lettere di una poetica dove scrivere è sottrarre al buio l’identità dell’alba. Certo il percorso poetico di Nicola Ponzio, poeta maturo e pronto ad ogni interpretazione, si defila sicuramente da mode o linee di tendenza consacrate, ma proprio per questo più al riparo da quelle influenze spurie che ne avrebbe contaminato il contenuto. “Volteggiano scrivendo libertà / quelle libellule / spiazzando i tentativi di raggiungere / le sillabe / nel sangue dell’istinto”. Parole come lupi che s’inseguono nel folto della selva, ma che ne precedono la liberazione, come scrive l’autore, (Straniera / è ancora all’alba / la salvezza…) che avviene soprattutto quando la forma, quasi mai chiusa, rappresenta felicemente ogni scena della poesia. Le immagini infatti di questa poetica sono sempre numerose e intriganti, e favoriscono l’approdo, a un Opera, per l’appunto, “Gli ospiti e i luoghi”, ricca di prodigi linguistici e di finissime dissolvenze. Un libro da leggere tutto d’un fiato per non far cadere la dolce tensione di questa bella “Velata”dalle innumerevoli sorprese il cui fascino è dentro ogni pagina, quasi in ogni parola.

Dettagli di pubblicazione
Pubblicazione 2005
Genere Poesia
Pagine 105
Collana Lo scrittoio
Formato Brossura
ISBN 9788888903095
Scorrere il testo per leggere tutte le recensioni.

Scrivi una recensione

Nota: inserire solo testo senza elementi HTML.
    1           5

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui: Cookie Policy.